Thursday, January 17, 2019

pasquale orlando news sociali : Liberi e Forti oggi.

pasquale orlando news sociali : Liberi e Forti oggi.: Liberi e Forti oggi. di Pasquale Orlando Cento anni fa Luigi Sturzo lanciò l'appello ai "liberi ed ai forti" con l&...



Liberi e Forti oggi.


Liberi e Forti oggi.

di Pasquale Orlando

Cento anni fa Luigi Sturzo lanciò l'appello ai "liberi ed ai forti" con l'obiettivo unire le forze per la salvezza dell'Italia. Certo, l'appello del 1919 è consegnato alla storia, ma lo spirito che lo animò rappresenta tuttora un punto luminoso per il nostro presente. Sono tre le piste principali su cui lavorare.
Crescita economica e sviluppo sociale devono tornare a marciare insieme. La vera svolta è passare dalla irresponsabilità diffusa alla partecipazione costruttiva. Il valore va prima di tutto creato e poi redistribuito, in una logica dinamica e virtuosa che attribuisca alla redistribuzione una funzione di investimento mirato sia alla riduzione delle diseguaglianze che alla produzione di nuovo valore e maggior benessere. In un Paese che invecchia il rapporto tra tradizione e innovazione va ristabilito investendo nei giovani e nelle loro potenzialità, senza relegarli in panchina con politiche paternalistiche e assistenzialistiche.

Non si esce dalla crisi semplicemente immaginando che l’economia sia una macchina da rendere efficiente. La sfida che abbiamo davanti è realizzare un modello di crescita sostenibile per un passo in avanti sul piano culturale e spirituale. E raccordare meglio mezzi e fini, efficienza e inclusione, innovazione e umanizzazione, individuo e collettività, realizzando una crescita di qualità. Per questo non ci sarà nessuna nuova stagione senza mettere al centro la formazione, la scuola, il lavoro. Dove anche il welfare sia visto come investimento sociale e abilitante.

Ne parliamo con Roberto Rossini, presidente nazionale delle Acli nel Sannio con un primo appuntamento a Guardia Sanframondi il 17 gennaio alla vigilia del Centesimo anniversario dell'appello di Luigi Sturzo.
Il terreno è arato che mille fiori crescano!

Wednesday, December 19, 2018

Il Vangelo di Marco letto in napoletano, arabo e greco: così le Acli di Napoli celebrano il Natale

FAP ACLI NAPOLI: Il Vangelo di Marco letto in napoletano, arabo e g...:

Il Vangelo di Marco letto in napoletano, arabo e greco: così le Acli di Napoli celebrano il Natale






Napoli, 19 dicembre 2018 – L’esecuzione di “Tu scendi dalle stelle” in napoletano, secondo il testo scritto da sant’Alfonso Maria de’ Liguori; le preghiere cantate in arabo da ‘Mbarka Ben Taleb, artista marocchina protagonista di “Passione” di John Turturro; la lettura del Vangelo di Marco in greco. In questo modo le Acli di Napoli hanno celebrato in Natale alla presenza di decine di ospiti. Per la manifestazione, tra preghiera e cultura, è stato scelto un luogo simbolo della città, l’antica chiesa di Sant’Eligio.

Dopo i saluti del commissario straordinario delle Acli di Napoli Vincezo Menna, l’evento è iniziato con una introduzione al Vangelo di Marco sulla Natività. Poi si sono alternati al microfono, oltre a ‘Mbarka Ben Taleb Rossana Palumbo ed Eleni Anagnostou, accompagnati musicalmente da Lorenzo Miletti, Oud e Ciro Palumbo. Soddisfatto il commissario Menna, che ha ringraziato il circolo Acli Beni Culturali per l’importante lavoro organizzativo ed ha ricordato come “Napoli sia una città di pace, in cui si intrecciano storie, culture e tradizioni, oltre che lingue”. Menna ha spiegato che “si è trattato di una iniziativa importante, la prova generale di un lavoro che si tradurrà in un vero e proprio spettacolo con la collaborazione di un musicista importante come Eugenio Bennato e siamo lieti che le Acli di Napoli abbiano potuto promuovere questa sorta di prima.”

All’evento, aperto al pubblico, hanno partecipato numerosi presidenti dei circoli delle Acli della provincia e rappresentanti degli enti del sistema Acli: patronato, caf, Federazione Anziani e Pensionati, Giovani delle Acli, Centro Turistico Acli, Acli Terra, Unione Sportiva Acli, Acli Arte e Spettacolo, Acli Colf.

Saturday, December 15, 2018

FAP ACLI NAPOLI: In cento alla iniziativa solidale natalizia della ...

FAP ACLI NAPOLI: In cento alla iniziativa solidale natalizia della ...: La sfida della Fap Acli Napoli: “Ogni anziano porti con sé alle nostre iniziative un altro anziano per spezzare le catene della solitudine”...

FAP ACLI NAPOLI: In cento alla iniziativa solidale natalizia della ...

FAP ACLI NAPOLI: In cento alla iniziativa solidale natalizia della ...: La sfida della Fap Acli Napoli: “Ogni anziano porti con sé alle nostre iniziative un altro anziano per spezzare le catene della solitudine”...

La Fap Acli Napoli ha celebrato la sua cena sociale natalizia ieri sera a Nola.

La sfida della Fap Acli Napoli: “Ogni anziano porti con sé alle nostre iniziative un altro anziano per spezzare le catene della solitudine”

Napoli, 15 dicembre 2018 – La Fap provinciale ha celebrato la sua cena sociale natalizia ieri sera a Nola. Dopo una messa comunitaria, decine di anziani si sono ritrovati insieme per un momento di convivialità. Tra gli ospiti presenti, il commissario straordinario delle Acli di Napoli Vincenzo Menna, il componente di presidenza nazionale delle Acli Gianluca Budano, il presidente del Centro Servizi Volontariato di Napoli Nicola Caprio. A fare gli onori di casa, il segretario provinciale della FAP, Gennaro Guida ed il consigliere nazionale della FAP Pasquale Orlando, che ha invitato i presenti, per il prossimo anno "a spezzare le catene della solitudine" e a portare con sè, al prossimo evento della FAP "un altro anziano che non ha nessuno e che passa le giornate in casa" nel pieno spirito delle associazioni popolari come le Acli e la FAP.

Friday, December 14, 2018

FAP ACLI NAPOLI: La FAP Acli celebra le feste natalizie a Nola con ...

FAP ACLI NAPOLI: La FAP Acli celebra le feste natalizie a Nola con ...: La Federazione Anziani e Pensionati Acli di Napoli celebra con una cena sociale il Natale, offrendo qualche ora di spensieratezza a perso...

Tuesday, September 11, 2018

pasquale orlando news sociali : 11 settembre 1973. L'ultimo discorso di Allende: "...

Davanti a questi fatti solo questo mi resta da dire ai lavoratori: Io non mi arrenderò. Collocato in un transito storico, pagherò con la mia vita la lealtà al popolo. E vi dico che ho la certezza che il seme che abbiamo innestato nella coscienza degna di migliaia e migliaia di cileni non potrà essere dispersa definitivamente. Hanno la forza, potranno sottometterci, ma non si possono trattenere i processi sociali né con il crimine, né con la forza. La storia è nostra e la fanno i popoli.



pasquale orlando news sociali : 11 settembre 1973. L'ultimo discorso di Allende: "...: Davanti a questi fatti solo questo mi resta da dire ai lavoratori: Io non mi arrenderò. Collocato in un transito storico, pagherò con la m...

Tuesday, August 28, 2018

pasquale orlando news sociali : Comunità in azione: appuntamento a Pietrelcina.

pasquale orlando news sociali : Comunità in azione: appuntamento a Pietrelcina.: Carissimi Amici di  CIVES , il programma della  quarta edizione della Summer School  CIVES  -  che si terrà a Pietrelcina (Palavetro) il ...